Lìberos

Termini e condizioni d'uso

È un po’ lungo da leggere, ma visto che sei un lettore sappiamo che non avrai difficoltà a farlo!


Liberos.it è una comunità di lettori e, come tutte le comunità, ha delle REGOLE: se non le condividi e non le accetti esplicitamente, non puoi farne parte.

La prima regola è che, per legge, se hai meno di 14 anni non puoi registrarti (però alcune parti della piattaforma sono accessibili a tutti, puoi comunque seguirci senza registrarti e aspettare di compiere 14 anni).

Se invece hai un’età compresa tra i 14 e i 17 anni puoi registrarti, ma solo con l’autorizzazione di un genitore o di un tutore legale (e siccome stiamo lavorando a una sezione speciale dedicata proprio alla tua fascia d’età, seguici e al momento giusto procurati l’autorizzazione per entrare nella comunità di Lìberos!).


Cosa ti offriamo

Su liberos.it puoi fare tante cose: puoi creare la tua libreria, scrivere recensioni ai libri che hai letto, vedere cosa succede intorno a te, conoscere altri lettori e condividere con loro idee e passioni, organizzarti per andare agli incontri con gli autori in compagnia… Anche se non è ancora tutto perfettamente funzionante (sarà un continuo work in progress, trattandosi di tecnologia), l’obiettivo è quello di fornirti tutti gli strumenti per godere appieno del tuo essere lettore in una comunità di lettori. 


Cosa ti chiediamo

Per offrirti i servizi di liberos.it ti chiediamo dei dati, senza i quali non è possibile accedere alla piattaforma, ma l’unico dato imprescindibile è il tuo indirizzo email: se non vorrai dirci il tuo nome e cognome non importa, ma dovrai comunque scegliere un nome da usare nella comunità, anche di fantasia, se preferisci. Se accedi da altri social tipo Facebook, i dati che ci fornirai saranno il nome e cognome che utilizzi in quel determinato social network e l’indirizzo email. Puoi dirci se sei un uomo o una donna, ma solo se vuoi. Puoi scegliere se ricevere la Newsletter, e nel caso quella sarà l’unica email che riceverai da noi. A meno che, ovviamente, non sia tu a contattarci: in questo caso è implicito che ci autorizzi a utilizzare il tuo indirizzo email. Puoi indicarci il luogo in cui vivi, perché possiamo dirti cosa succede intorno a te, ma puoi anche non farlo.

Puoi decidere di fornirci questi dati in qualunque momento, e anche cambiare idea ogni volta che vuoi: basterà accedere alle impostazioni del tuo profilo e adattarle alle tue esigenze. 

Ogni operazione che svolgi sulla piattaforma è un’informazione che ci fornisci: per esempio, ogni volta che aggiungi un libro alla tua libreria, o dichiari di partecipare a un evento, o esprimi una valutazione, o scrivi una recensione, il sistema registra questi dati ed è implicito che ci stai autorizzando a trattarli. 

Ma cosa significa “trattare i dati”?

Prendiamo molto sul serio la protezione dei dati che ci fornisci (siano essi personali, o relativi alle tue preferenze letterarie, o legati all’uso della piattaforma), per questo possiamo dirti che verranno usati sempre e solo in forma anonima e aggregata, in modo da poter migliorare l’usabilità della piattaforma e aggiungere nuove funzionalità. Non cederemo MAI i tuoi dati a soggetti terzi né verranno utilizzati per inviarti pubblicità di alcun genere.

Per un dettaglio più tecnico su come raccogliamo e trattiamo i tuoi dati, leggi la nostra Privacy Policy e la Cookie Policy, e se questo non basta a tranquillizzarti ti chiediamo di non registrarti, perché è semplicemente impossibile fornire questi servizi senza trattare questi dati. 


Così come noi mettiamo il massimo impegno nel proteggere i dati e i lettori della comunità, ti chiediamo di fare altrettanto con gli altri lettori e con te stesso, e quindi:

1. custodisci le tue credenziali di accesso e scegli una password che abbia un buon livello di sicurezza (e magari cambiala, ogni tanto); se credi che il tuo account sia stato violato segnalacelo immediatamente, ma a meno che non si tratti di una violazione dell’intero sistema (per la quale abbiamo adottato tutte le precauzioni possibili) l’unica cosa che possiamo garantirti è il blocco dell’account fino alla risoluzione del problema; 


2. non divulgare informazioni sugli altri lettori della comunità: non è corretto ed è motivo di rimozione del tuo account;


3. non caricare sul sito materiale di cui non sei titolare: è illegale ed è motivo di rimozione del tuo account; considera che sei legalmente responsabile dei contenuti che condividi, quindi fai molta attenzione;


4. sii rispettoso nei tuoi rapporti con gli altri lettori: questa è una comunità di persone vere, non di profili virtuali, e vogliamo che sia accogliente e piacevole per tutti;


5. segnalaci eventuali comportamenti scorretti dei membri della comunità: la serenità e la sicurezza della comunità sono fondamentali;


6. controlla bene le tue impostazioni sulla privacy: se non vuoi che gli altri lettori della comunità non vedano alcuni tuoi dati, assicurati di averle impostate correttamente.



Siamo una comunità pacifica e civile, per cui la pubblicazione di qualsiasi materiale che sia dannoso, intimidatorio, offensivo, molesto, diffamatorio, volgare, osceno, razzista, così come il caricamento di file contenenti virus, trojan, worm, cancelbot, file danneggiati o simili che possano danneggiare, disabilitare o compromettere le operazioni di liberos.it, sarà motivo di rimozione dell’account e, in taluni casi, di segnalazione alle autorità competenti.


Cosa non possiamo garantirti

Nonostante tutti gli accorgimenti e le precauzioni non possiamo, in nessun caso, garantirti che uno di questi eventi non si verifichi:

1. malfunzionamento del sistema: alcune operazioni potrebbero non funzionare correttamente e potresti riscontrare difficoltà ad effettuarle: cerca di capire se si tratta di un episodio isolato e nel caso abbi pazienza; se il problema persiste, segnalacelo;


2. il sistema non risponde: può capitare, ma sappi che monitoriamo costantemente tutta la piattaforma e cercheremo di evitarlo (e, qualora sia inevitabile, cercheremo di ripristinare tutto nel più breve tempo possibile).


Per questi motivi non possiamo, in nessun caso, essere ritenuti responsabili per danni di qualsiasi genere (diretti o indiretti) cagionati dall'uso, proprio o improprio, di liberos.it in qualsiasi contesto, dall'impossibilità di utilizzare, in tutto o in parte, i servizi offerti, o da qualsiasi interruzione, sospensione o cessazione degli stessi.

Se vuoi stare più tranquillo, scarica periodicamente i tuoi dati dal sistema, in modo da non perderli qualora si verificasse un evento eccezionale e andassero perduti.


Considera infine che questi termini e condizioni d’uso possono cambiare in qualsiasi momento e l’unico obbligo che abbiamo è di pubblicare la versione aggiornata. In questo caso, segnaleremo in home page la variazione e, nel caso non dovessi più condividerli, dovrai cancellare il tuo account.

Cagliari, 31/12/2018

Non sei ancora iscritto?


Perché iscriversi a Lìberos?

Per presentarsi. Liberos.it è un social network, quindi uno spazio dove farsi riconoscere come soggetti individuali e interagire con gli altri. Qui, dietro ai nickname, ci sono sempre delle persone.

Per appartenenza. Gli altri social network sono piattaforme globali, non tematiche e non legate a un luogo fisico preciso: chi si iscrive a Facebook non si identifica in Facebook, ma nella propria rete personale di contatti. Nello spazio virtuale di liberos.it si incontra invece una comunità reale di appassionati di libri, radicata in un territorio e coesa da un codice etico. Iscriversi a liberos.it significa riconoscere l'ideale di questa appartenenza.

Perché personalizza le scelte. Avere le statistiche di iscrizione ci rende precisi, perché ci permette di applicare dei filtri allo scambio di informazioni. I dati facoltativi sui nostri gusti e sulla nostra geolocalizzazione ci aiutano a scegliere - in mezzo a tutte gli stimoli disponibili - cosa vogliamo fare e cosa ci interessa davvero sapere.