Lìberos

Libro

La mia Libreria

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le tue informazioni utente.

Accedi ora o registrati


E intanto, mentre non c'eri...

Maria Agostina


Don Quisciotte
Questo mese, 02-10-2022
Il viaggio dell'elefante
Jose Saramago

Un viaggio nel tempo nel quale la mano esperta dell'autore ci guida costringendoci a tenere ben strette le pagine, quasi del tutto prive di punte [...]

Maria Agostina


Don Quisciotte
Oltre un mese fa, 02-09-2022
Beach Music
Pat Conroy

Ricorda una chiesa barocca, troppo piena e con stili diversi. Ma bella.

Akribia


Don Quisciotte
Oltre un mese fa, 19-04-2022
Cronorifugio
Georgi Gospodinov

Il libro di cui l'Europa aveva bisogno. Geniale.

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Simone de Beauvoir

Memorie d'una ragazza perbene

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (1)
Inserito il 19-03-2021 da
Aggiornato il 20-03-2022 da Maria Agostina
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 19-03-2021 da
Aggiornato il 20-03-2022 da Maria Agostina
Disponibile in 1 libreria

Infanzia e adolescenza costituiscono la trama quasi romanzesca di Memorie d'una ragazza perbene, prima parte dell'autobiografia di Simone de Beauvoir.
Le tappe obbligate d'una educazione sentimentale, l'inevitabile scontro con la famiglia e l'ambiente sociale dell'alta borghesia francese conservatrice e bigotta, i meschini pregiudizi d'un mondo in declino insieme con i primi dubbi, i contrasti sentimentali, le tensioni, accompagnano il lungo viaggio verso la conquista di sé, fino agli anni dell'università e l'incontro con alcune tra le piú note figure della cultura francese, da Simone Weil a Raymond Aron, da Merleau-Ponty a Roger Vailland e Jean-Paul Sartre.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Recensioni

Maria Agostina

Lungo e interminabile rappresenta però una lettura imprescindibile, e per la ottima rappresentazione della vita culturale di Parigi cui l'autrice ha preso parte insieme ai nomi più influenti della filosofia mondiale - in certi passi è come leggere un libro di storia - e per quel sentimento di "sorellanza" universale che suscita nel lettore.

Valuta la recensione

Editore: Giulio Einaudi Editore

Lingua: (DATO NON PRESENTE)

Numero di pagine: 384

Formato: BOOK

ISBN-10: 8858413849

ISBN-13: 9788858413845

Data di pubblicazione: 2014

Devi effettuare l'accesso per tracciare questo libro.

Accedi ora o registrati


Chi lo ha letto

Nessun utente ha letto questo libro

Chi lo sta leggendo

Nessun utente sta leggendo questo libro

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Simone de Beauvoir

Memorie d'una ragazza perbene

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (1)
Inserito il 19-03-2021 da
Aggiornato il 20-03-2022 da Maria Agostina
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 19-03-2021 da
Aggiornato il 20-03-2022 da Maria Agostina
Disponibile in 1 libreria

Infanzia e adolescenza costituiscono la trama quasi romanzesca di Memorie d'una ragazza perbene, prima parte dell'autobiografia di Simone de Beauvoir.
Le tappe obbligate d'una educazione sentimentale, l'inevitabile scontro con la famiglia e l'ambiente sociale dell'alta borghesia francese conservatrice e bigotta, i meschini pregiudizi d'un mondo in declino insieme con i primi dubbi, i contrasti sentimentali, le tensioni, accompagnano il lungo viaggio verso la conquista di sé, fino agli anni dell'università e l'incontro con alcune tra le piú note figure della cultura francese, da Simone Weil a Raymond Aron, da Merleau-Ponty a Roger Vailland e Jean-Paul Sartre.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Recensioni

Maria Agostina

Lungo e interminabile rappresenta però una lettura imprescindibile, e per la ottima rappresentazione della vita culturale di Parigi cui l'autrice ha preso parte insieme ai nomi più influenti della filosofia mondiale - in certi passi è come leggere un libro di storia - e per quel sentimento di "sorellanza" universale che suscita nel lettore.

Valuta la recensione

È online il nuovo sito di Éntula

Dicci dove sei e ti diremo cosa succede intorno a te

Liquida 2022