Lìberos

Libro

La mia Libreria

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le tue informazioni utente.

Accedi ora o registrati


E intanto, mentre non c'eri...

Maria Agostina


Don Quisciotte
Questo mese, 02-10-2022
Il viaggio dell'elefante
Jose Saramago

Un viaggio nel tempo nel quale la mano esperta dell'autore ci guida costringendoci a tenere ben strette le pagine, quasi del tutto prive di punte [...]

Maria Agostina


Don Quisciotte
Oltre un mese fa, 02-09-2022
Beach Music
Pat Conroy

Ricorda una chiesa barocca, troppo piena e con stili diversi. Ma bella.

Akribia


Don Quisciotte
Oltre un mese fa, 19-04-2022
Cronorifugio
Georgi Gospodinov

Il libro di cui l'Europa aveva bisogno. Geniale.

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Piergiorgio Pulixi

L'ira di Venere

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (0)
Inserito il 21-03-2022 da Lìberos
Aggiornato il 21-03-2022 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 21-03-2022 da Lìberos
Aggiornato il 21-03-2022 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria

Venti racconti noir e drammatici sull'universo femminile e sull'erosione dell'animo umano che porta alcune delle protagoniste a scivolare nel baratro della follia o sulla strada del crimine e della vendetta. Vittime e carnefiici si confondono in un labirinto morale senza via d'uscita. Storie saccheggiate a piene mani dalla realtà e dalla cronaca, trasfiigurate dalla penna di Pulixi che compone un mosaico sulla fragilità, la forza, la disperazione e il coraggio che rendono le protagoniste di questi racconti così verosimili e speciali. A fare da guida in questo inferno di crimini, colpe e soprusi, la fiigura forte e compassionevole del Commissario Carla Rame: investigatrice dalla profonda umanità che vive sulla propria pelle ogni caso come se ne andasse della propria vita. Sarà lei ad assicurare che le vittime abbiano un minimo di giustizia, a qualsiasi costo: anche perdere se stessa. Piergiorgio Pulixi fiirma la sua prima antologia di racconti esplorando quel territorio buio e oscuro che è la psiche umana dove si annidano la follia omicida e gli istinti più oscuri e dolenti, col suo stile nitido e un tocco lieve e sensibile tratteggia un affresco di donne forti, tragiche ed eroiche nel loro affrontare la vita con coraggio e senza paura.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Editore: Cento Autori

Lingua: Italiano

Numero di pagine: 336

Formato: tascabile

ISBN-13: 9788868722982

Data di pubblicazione: 2022

Devi effettuare l'accesso per tracciare questo libro.

Accedi ora o registrati


Chi lo ha letto

Nessun utente ha letto questo libro

Chi lo sta leggendo

Nessun utente sta leggendo questo libro

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Piergiorgio Pulixi

L'ira di Venere

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (0)
Inserito il 21-03-2022 da Lìberos
Aggiornato il 21-03-2022 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 21-03-2022 da Lìberos
Aggiornato il 21-03-2022 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria

Venti racconti noir e drammatici sull'universo femminile e sull'erosione dell'animo umano che porta alcune delle protagoniste a scivolare nel baratro della follia o sulla strada del crimine e della vendetta. Vittime e carnefiici si confondono in un labirinto morale senza via d'uscita. Storie saccheggiate a piene mani dalla realtà e dalla cronaca, trasfiigurate dalla penna di Pulixi che compone un mosaico sulla fragilità, la forza, la disperazione e il coraggio che rendono le protagoniste di questi racconti così verosimili e speciali. A fare da guida in questo inferno di crimini, colpe e soprusi, la fiigura forte e compassionevole del Commissario Carla Rame: investigatrice dalla profonda umanità che vive sulla propria pelle ogni caso come se ne andasse della propria vita. Sarà lei ad assicurare che le vittime abbiano un minimo di giustizia, a qualsiasi costo: anche perdere se stessa. Piergiorgio Pulixi fiirma la sua prima antologia di racconti esplorando quel territorio buio e oscuro che è la psiche umana dove si annidano la follia omicida e gli istinti più oscuri e dolenti, col suo stile nitido e un tocco lieve e sensibile tratteggia un affresco di donne forti, tragiche ed eroiche nel loro affrontare la vita con coraggio e senza paura.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

È online il nuovo sito di Éntula

Dicci dove sei e ti diremo cosa succede intorno a te

Liquida 2022