Lìberos

Libro

La mia Libreria

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le tue informazioni utente.

Accedi ora o registrati


E intanto, mentre non c'eri...

Maria Agostina


Don Quisciotte
Questo mese, 02-10-2022
Il viaggio dell'elefante
Jose Saramago

Un viaggio nel tempo nel quale la mano esperta dell'autore ci guida costringendoci a tenere ben strette le pagine, quasi del tutto prive di punte [...]

Maria Agostina


Don Quisciotte
Oltre un mese fa, 02-09-2022
Beach Music
Pat Conroy

Ricorda una chiesa barocca, troppo piena e con stili diversi. Ma bella.

Akribia


Don Quisciotte
Oltre un mese fa, 19-04-2022
Cronorifugio
Georgi Gospodinov

Il libro di cui l'Europa aveva bisogno. Geniale.

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Nicholas Blake

Il caso dell'abominevole pupazzo di neve

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (1)
Inserito il 02-04-2022 da _Giovanno
Aggiornato il 02-04-2022 da _Giovanno
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 02-04-2022 da _Giovanno
Aggiornato il 02-04-2022 da _Giovanno
Disponibile in 1 libreria

Un piccolo grande capolavoro, la riscoperta di un classico del periodo d’oro del romanzo giallo.
Mancano pochi giorni a Natale, le campagne di Easterham Manor sono imbiancate da un folto strato di neve, le strade sono completamente ghiacciate e la famiglia Restorick è riunita a Dower House con alcuni amici. Mentre i bambini giocano a costruire pupazzi di neve, gli adulti si intrattengono nella grande casa tra pettegolezzi, cene e... sedute spiritiche.
Il detective Nigel Strangeways è arrivato in città proprio per indagare sugli strani risvolti di una seduta spiritica che, a quanto pare, invece di evocare lo spirito di un vescovo, ha fatto impazzire il gatto di famiglia. Ma, la mattina dopo il suo arrivo, Elizabeth Restorick viene trovata impiccata nella sua stanza: il corpo nudo, le labbra dipinte di rosso, bella nella morte quanto nella vita.
Suicidio? Strangeways capisce subito che c’è qualcosa che non va: la porta era chiusa dall’interno, ma la luce era spenta e la giovane donna sembrava tutt’altro che depressa... Sono molti gli indizi discordanti e tanti i moventi – tanti quanti gli ospiti della casa: lo scrittore innamorato, il medico che l’aveva in cura, il fratello devoto, l’amica gelosa. L’unica cosa chiara è che qualcuno sta cercando in tutti i modi di depistare le indagini, ma è difficile ingannare l’affascinante e incredibilmente colto Strangeways.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Recensioni

_Giovanno

A pochi giorni da Natale, la famiglia Restorick è riunita presso la propria tenuta, Dower House, insieme ad alcuni ospiti. Qualche giorno prima, durante una seduta spiritica, il loro gatto è letteralmente impazzito, quasi sembrasse posseduto; è così che viene invitato il detective Nigel Strangeways per capire cosa ci sia dietro questo strano evento. Ma il mattino dopo il suo arrivo le cose si complicano, poiché Elizabeth Restorick viene trovata impiccata nella sua camera. Ma è davvero un suicidio? Un inizio davvero interessante, ma ho avuto difficoltà a seguire le varie elucubrazioni del detective e della sua compagna. Succede poco e niente, ma si fanno molte supposizioni. Un giallo di stampo molto classico che non ho amato particolarmente. Ho apprezzato però l’approfondimento dei vari personaggi (e non sono pochi ????). Voto: 6.5 Se amate i gialli classici potrebbe piacervi, se no passate oltre.

Valuta la recensione

Editore: Giunti

Lingua: (DATO NON PRESENTE)

Numero di pagine: 332

Formato: BOOK

ISBN-10: 8809906853

ISBN-13: 9788809906853

Data di pubblicazione: 2020

Devi effettuare l'accesso per tracciare questo libro.

Accedi ora o registrati


Chi lo ha letto

Nessun utente ha letto questo libro

Chi lo sta leggendo

Nessun utente sta leggendo questo libro

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Nicholas Blake

Il caso dell'abominevole pupazzo di neve

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (1)
Inserito il 02-04-2022 da _Giovanno
Aggiornato il 02-04-2022 da _Giovanno
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 02-04-2022 da _Giovanno
Aggiornato il 02-04-2022 da _Giovanno
Disponibile in 1 libreria

Un piccolo grande capolavoro, la riscoperta di un classico del periodo d’oro del romanzo giallo.
Mancano pochi giorni a Natale, le campagne di Easterham Manor sono imbiancate da un folto strato di neve, le strade sono completamente ghiacciate e la famiglia Restorick è riunita a Dower House con alcuni amici. Mentre i bambini giocano a costruire pupazzi di neve, gli adulti si intrattengono nella grande casa tra pettegolezzi, cene e... sedute spiritiche.
Il detective Nigel Strangeways è arrivato in città proprio per indagare sugli strani risvolti di una seduta spiritica che, a quanto pare, invece di evocare lo spirito di un vescovo, ha fatto impazzire il gatto di famiglia. Ma, la mattina dopo il suo arrivo, Elizabeth Restorick viene trovata impiccata nella sua stanza: il corpo nudo, le labbra dipinte di rosso, bella nella morte quanto nella vita.
Suicidio? Strangeways capisce subito che c’è qualcosa che non va: la porta era chiusa dall’interno, ma la luce era spenta e la giovane donna sembrava tutt’altro che depressa... Sono molti gli indizi discordanti e tanti i moventi – tanti quanti gli ospiti della casa: lo scrittore innamorato, il medico che l’aveva in cura, il fratello devoto, l’amica gelosa. L’unica cosa chiara è che qualcuno sta cercando in tutti i modi di depistare le indagini, ma è difficile ingannare l’affascinante e incredibilmente colto Strangeways.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Recensioni

_Giovanno

A pochi giorni da Natale, la famiglia Restorick è riunita presso la propria tenuta, Dower House, insieme ad alcuni ospiti. Qualche giorno prima, durante una seduta spiritica, il loro gatto è letteralmente impazzito, quasi sembrasse posseduto; è così che viene invitato il detective Nigel Strangeways per capire cosa ci sia dietro questo strano evento. Ma il mattino dopo il suo arrivo le cose si complicano, poiché Elizabeth Restorick viene trovata impiccata nella sua camera. Ma è davvero un suicidio? Un inizio davvero interessante, ma ho avuto difficoltà a seguire le varie elucubrazioni del detective e della sua compagna. Succede poco e niente, ma si fanno molte supposizioni. Un giallo di stampo molto classico che non ho amato particolarmente. Ho apprezzato però l’approfondimento dei vari personaggi (e non sono pochi ????). Voto: 6.5 Se amate i gialli classici potrebbe piacervi, se no passate oltre.

Valuta la recensione

È online il nuovo sito di Éntula

Dicci dove sei e ti diremo cosa succede intorno a te

Liquida 2022