Lìberos

Libro

La mia Libreria

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le tue informazioni utente.

Accedi ora o registrati


E intanto, mentre non c'eri...

Michela L.


Huckelberry Finn
Oltre un mese fa, 05-04-2024
La zona d'interesse
Martin Amis

"pensavo, come ha potuto «un sonnolento paese di poeti e sognatori», e la più colta e raffinata nazione che il mondo avesse mai visto, come ha [...]

Michela L.


Huckelberry Finn
Oltre un mese fa, 05-02-2024
Il libro delle sorelle
Amélie Nothomb

"Tu che adori la letteratura non hai voglia di scrivere? - Adoro anche il vino, ma non per questo ho voglia di coltivare la vigna."

Akribia


Don Chisciotte
Oltre un mese fa, 23-10-2023
Il delta di Venere
Anaïs Nin

Ma è terribile! Com'è possibile che sia considerato un classico della letteratura erotica?

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Antonio Boggio

Delitto alla baia d'argento

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (0)
Inserito il 30-05-2023 da Lìberos
Aggiornato il 30-05-2023 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 30-05-2023 da Lìberos
Aggiornato il 30-05-2023 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria

Alvise Terranova non ha grandi sogni nel cassetto; dopo il ritorno nella sua Carloforte, in seguito al trasferimento da Genova, in questo momento il suo più grande desiderio è poter festeggiare il proprio compleanno con una buona bottiglia di Capichera vendemmia tardiva, un piatto di spaghetti olio, pomodoro e peperoncino, la musica di Tom Waits in sottofondo, e la compagnia di Elisabetta, un antico amore mai dimenticato a cui però non riesce a dichiararsi. Non sembra un sogno così irraggiungibile, visto che mancano tre giorni e che al commissariato non capita mai nulla, se non si considerano le incessanti telefonate di un contadino che denuncia la scomparsa di sette galline. Ed è proprio quando Alvise pensa che tutto sia tranquillo e di potersi dedicare all’invito a Elisabetta che arriva il morto. Appena fuori Carloforte, in una caletta bellissima e quasi incontaminata, stanno costruendo un albergo di lusso, il Baia d’Argento, un resort con tutti i possibili comfort, incubo degli ambientalisti della zona, e proprio lì, nel cantiere che due giorni dopo sarebbe stato messo sotto sequestro, viene trovato il corpo di un uomo, senza documenti e reso irriconoscibile dal crollo di un muro. Potrebbe essere il classico caso di morte bianca, se non fosse che il muro che gli è crollato addosso la sera prima, all’orario di chiusura, era in perfetto stato e che non ci sono tracce di macchinari nelle sue vicinanze. Inoltre, sotto la mano della vittima, è stato scritto un 6 che fa pensare al commissario a un messaggio lasciato dall’uomo prima di morire. Una volta scoperta l’identità del morto, un uomo molto amato nella zona, Alvise indaga sul gruppo di ambientalisti che ha voluto bloccare il cantiere e sulla vita familiare della vittima, non priva di scheletri. Ma la soluzione, come sempre nei casi che segue il commissario Terranova, si nasconde in un dettaglio che lui è l’unico a vedere.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Editore: Piemme

Lingua: Italiano

Numero di pagine: 432

Formato: tascabile

ISBN-10: 8856690454

Data di pubblicazione: 2023

Devi effettuare l'accesso per tracciare questo libro.

Accedi ora o registrati


Chi lo ha letto

Nessun utente ha letto questo libro

Chi lo sta leggendo

Nessun utente sta leggendo questo libro

Devi effettuare l'accesso per visualizzare le informazioni sulla tua libreria.

Accedi ora o registrati

Devi effettuare l'accesso per inserire questo libro nella tua libreria.

Accedi ora o registrati

Antonio Boggio

Delitto alla baia d'argento

Voto medio della comunità Lìberos
Recensioni (0)
Inserito il 30-05-2023 da Lìberos
Aggiornato il 30-05-2023 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria
Inserito il 30-05-2023 da Lìberos
Aggiornato il 30-05-2023 da Lìberos
Disponibile in 1 libreria

Alvise Terranova non ha grandi sogni nel cassetto; dopo il ritorno nella sua Carloforte, in seguito al trasferimento da Genova, in questo momento il suo più grande desiderio è poter festeggiare il proprio compleanno con una buona bottiglia di Capichera vendemmia tardiva, un piatto di spaghetti olio, pomodoro e peperoncino, la musica di Tom Waits in sottofondo, e la compagnia di Elisabetta, un antico amore mai dimenticato a cui però non riesce a dichiararsi. Non sembra un sogno così irraggiungibile, visto che mancano tre giorni e che al commissariato non capita mai nulla, se non si considerano le incessanti telefonate di un contadino che denuncia la scomparsa di sette galline. Ed è proprio quando Alvise pensa che tutto sia tranquillo e di potersi dedicare all’invito a Elisabetta che arriva il morto. Appena fuori Carloforte, in una caletta bellissima e quasi incontaminata, stanno costruendo un albergo di lusso, il Baia d’Argento, un resort con tutti i possibili comfort, incubo degli ambientalisti della zona, e proprio lì, nel cantiere che due giorni dopo sarebbe stato messo sotto sequestro, viene trovato il corpo di un uomo, senza documenti e reso irriconoscibile dal crollo di un muro. Potrebbe essere il classico caso di morte bianca, se non fosse che il muro che gli è crollato addosso la sera prima, all’orario di chiusura, era in perfetto stato e che non ci sono tracce di macchinari nelle sue vicinanze. Inoltre, sotto la mano della vittima, è stato scritto un 6 che fa pensare al commissario a un messaggio lasciato dall’uomo prima di morire. Una volta scoperta l’identità del morto, un uomo molto amato nella zona, Alvise indaga sul gruppo di ambientalisti che ha voluto bloccare il cantiere e sulla vita familiare della vittima, non priva di scheletri. Ma la soluzione, come sempre nei casi che segue il commissario Terranova, si nasconde in un dettaglio che lui è l’unico a vedere.

Devi effettuare l'accesso per inserire le tue informazioni sulla lettura di questo libro.

Accedi ora o registrati

Modifica date lettura

Inizio lettura

Fine lettura

Éntula 2024 - dodicesima edizione

Mens Sana 2024 - seconda edizione

Liquida 2024 - sesta edizione